PlanetarioOcchiobello3

GreenLightStato attuale:
Aperto al pubblico l'ultimo venerdì di ogni mese alle ore 21.30'
da settembre a giugno. Chiuso nei mesi di luglio e agosto.

Coordinate GPS: 
Latitudine: +44° 53' 41.42"N - Longitudine: +11° 37' 33.82"E

LogoPlanetarioNew2013Il planetario di Occhiobello è ospitato nella sede del Gruppo Astrofili Columbia a Santa Maria Maddalena. Donato al Comune di Occhiobello, nel marzo 2003, come riconoscimento ufficiale per gli spazi concessi gratuitamente alla nostra associazione, è il planetario di una delle più piccole ma importanti città d'Italia. E' stato inaugurato ufficialmente sabato 17 maggio 2008, dall'On. Dott. Umberto Guidoni, Eurodeputato e astronauta italiano con l'attivo di ben due missioni spaziali a bordo degli Space Shuttle "Columbia" e "Endeavour" e primo italiano in assoluto a raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), in orbita attorno alla Terra.

Lavori di restauro:
Nella primavera del 2013 il nostro staff ha dato il via a un importante opera di restauro della struttura. Grazie alla generosità dell'amico Michele Bonadiman (socio onorario nonché fondatore della nostra associazione culturale) e immancabilmente della sua gentile signora Sandra, titolari entrambi dell'azienda Columbia Optics di Ferrara, il planetario di Occhiobello è stato dotato gratuitamente di una nuova e performante cupola metallica inclinata. Questa, avente un diametro di cinque metri, oltre ad aver ampliato notevolmente la capacità ricettiva della struttura, è stata appositamente progettata e costruita per poter ospitare il nuovo e performante proiettore digitale full-HD (sempre fornito gratuitamente dalla Columbia Optics), il cui obiettivo grandangolare permette di proiettare meravigliose e impressionanti simulazioni grafiche delle meraviglie dell'Universo cosmico. Queste saranno possibili, grazie all'apporto dello spettacolare software di simulazione celeste Stellarium, che verrà controllato efficacemente dal nostro staff in tutte le sue funzioni, dal nuovo e performante strumento d'interfacciamento grafico: "Stallarium Console", ideato dall'amico, nonché tesoriere della nostra associazione: Rosario Russo. La macchina tradizionale analogica che per sette lunghi anni ha illuminato le notti puntiformi del nostro planetario di Occhiobello, è andata definitivamente in pensione, cedendo di gran lena il passo all'era digitale. Questa nuova introduzione ha quindi esteso praticamente all'infinito le potenzialità divulgative della struttura. Il nuovo digitalsky cinedome del Gruppo Astrofili Columbia quindi, è in grado di fornire alla comunità e alle scuole straordinari spettacoli astronomici! Per sapere dove siamo, clicca qui.

Tutta la storia del nostro planetario in un video!

Che cos'è un planetario?
E' un cinema dinamico molto speciale dove al posto del film, sono proiettate con grafica superba, tutte le stelle del firmamento visibili da ogni angolo del mondo. Non solo le stelle, ma anche le figure mitologiche delle costellazioni, gli affascinanti moti del cielo e le immagini mozzafiato dei pianeti del sistema solare, delle galassie, degli ammassi stellari e delle nebulose. E' costituito da due parti fondamentali: una cupola metallica inclinata che simula la volta celeste che ci sovrasta e da un apposito proiettore digitale grandangolare specifico, quest'ultimo in grado di proiettare sulla cupola l'intero firmamento celeste visibile sia dal nostro pianeta, che addirittura da altri mondi! Il planetario di Occhiobello è stato allestito in una stanza opportunamente oscurata e climatizzata, quindi le proiezioni si svolgeranno anche in caso di mal tempo. Può ospitare gruppi di 30 persone alla volta.

Cosa possiamo vedere al planetario di Occhiobello?
Durante le proiezioni un nostro specialista guiderà i presenti nell’osservazione delle meraviglie del cosmo. Attraverso una simulazione specifica di un viaggio nello spazio, si osserveranno da vicino le costellazioni del firmamento, alla scoperta al loro interno dei principali fenomeni astronomici. I presenti potranno visitare da vicino i pianeti del sistema solare, assistere al loro imponente levare nel cielo delle loro lune, raggiungendo così, i punti più reconditi e affascinanti dell'Universo. Un'esperienza unica in grado di stupire e affascinare sia il pubblico adulto che quello dei bambini. Il nostro planetario è un ottimo strumento per comprendere in maniera chiara, divertente e veloce la conformazione strutturale del cosmo. Grazie a un'apposita eleborazione digitale, sarà possibile inoltre priettare sulla cupola documentari specifici, che permetteranno ai presenti d'effettuare un vero e proprio viaggio nell'Universo senza mai muoversi dalla Terra!

7L9L8L 

Nelle immagini qui sopra due momenti di uno spettacolo specifico al planetario digitale. Nella foto a sinistra vengono mostrate le costellazioni del perido osservato, complete delle linee di riferimento, delle figure mitologiche stilizzate, delle stelle costituenti e degli oggetti nebulari del profondo cielo. Nella foto accanto, invece, un momento della dimostrazione teorica delle tecniche necessarie a rintracciare le costellazioni del firmamento celeste.

4L2L3L 

Qui sopra un altro momento dello spettacolo digitale al planetario. Vengono mostrate le costellazioni zodiacali e il percorso apparente effettuato dal Sole durante l'orbita di rivoluzione della Terra attorno ad esso.

1L5L6L 

Il planetario digitale permette d'osservare le stelle anche in presenza del Sole. Un particolare comando del software di simulazione, infatti, permette di rimuovere il riverbero atmosferico diurno.

P5

Qui sopra, alcune delle innumerevoli immagini HD ottenibili al planetario digitale, dei pianeti del sistema solare, delle nebulose e delle galassie. Oltre a vedere stagliata nel cielo l'imponente scia luminosa della Via Lattea, non sarà raro durante lo spettacolo, imbattersi in una o più stelle cadenti, che con una scia veloce attraverseranno il firmamento simulato del nostro planetario. Lo spettacolo raddoppierà nel caso vengano mostrati i cieli di determinati periodi dell'anno, proprio quelli in cui questi fenomeni, si manifestano con maggiore frequenza (sciami meteorici di agosto e novembre). Spettacolare sarà anche la visione al planetario di un'eclisse di Sole o di Luna!

Il nostro planetario in due parole: video esplicativo ...

Durata degli spettacoli:
Clockogni proiezione dura in media 35 minuti, ma può essere all'occorrenza personalizzata su specifica richiesta del pubblico. In nostro planetario è disponibile anche per proiezioni private, o atte a soddisfare eventuali esigenze di studio degli insegnanti di scuole d'ogni ordine e grado. Nelle serate ufficiali d'apertura al pubblico, la durata della lezione può essere estesa sino a un'ora e gli spettacoli talvolta possono essere svolti a tema e suddivisi in più incontri successivi. Per il programma consuntivo delle aperture, clicca qui. Per prenotazioni e/o informazioni si prega di fare riferimento ai contatti riportati sotto.

Prenotazioni:
Statisticsil nostro planetario è disponibile per le scuole e il pubblico anche in giornate diverse da quelle d'apertura programmata, previa prenotazione anticipata di almeno 10 giorni. Per le scuole è aperto anche negli orari mattutini preferibilmente nella giornata del sabato. L'accesso alla struttura comporta il pagamento di un biglietto d'ingresso pari a 5,00 € per le persone adulte e 3,00 € per i bambini accompagnati di età inferiore ai 12 anni. Per l'apertura a gruppi organizzati e a scuole consultateci per un preventivo.

Per ogni informazione:
customer servicePer sapere dove siamo, clicca qui! Per ogni informazione, contattare Davide Andreani 338/7594852 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. La brochure del planetario di Occhiobello, così come il regolamento interno della struttura astronomica, sono scaricabili nella sezione download del nostro sito. Per accedervi clicca qui!

Precisazioni importanti:
money bagriteniamo importante precisare che le giornate d'apertura al pubblico del planetario, non sono da intendersi come manifestazioni commerciali. Esse sono il frutto di una spontanea e laboriosa organizzazione del Gruppo Astrofili Columbia. Le manifestazioni non hanno fine di lucro e l'organizzazione non raccoglie denaro a scopi differenti della mera copertura delle spese d'organizzazione e gestione interna dell'attività. Eventuali surplus saranno utilizzati per la copertura delle spese di mantenimento dell'associazione nel suo insieme (organizzazione dei corsi di astronomia, manutenzione del planetario, mantenimento generale della sede e dell'osservatorio astronomico, spese per il riscaldamento invernale e la climatizzazione estiva, acquisto di libri di testo per l'associazione, strumentazione astronomica, ecc). Il nostro staff, quindi, non riceve compenso alcuno, né rimborso spese, ma opera ai fini dell'associazione come volontariato.

Un ringraziamento di cuore a ...
Michele e Sandra Bonadiman dell'azienda Columbia Optics ...

ColumbiaOpticsLogo

 

 

 

 

 

... e all'ing. Rosario Russo di Ferrara.

StellariumConsoleLogo

 

PlanetarioOcchiobello4

PlanetarioOcchiobello6

OsservatorioOstellato1

OsservatorioOcchiobello1

LogoUAI

Siamo delegazione territoriale UAI per le provincie di:
Ferrara e Rovigo

LogoRosad

Resta sempre informato sulle attività degli astrofili in Italia! Clicca sul logo!

 

facebook like logo

Resta sempre aggiornato sui nostri appuntamenti! Chiedici l'amicizia su Facebook! Notizie spaziali tutti i giorni!

Newsletter Gruppo: