LogoCorsi

Vengono organizzati ogni anno appositamente per i soci e per le persone interessate all'astronomia quattro tipi di corsi:

  • Corso di astronomia di base "L'Universo alla portata di tutti";
  • Corso di astronomia avanzato "La parola all'astronomo";
  • Corso sistematico di studio della volta celeste;
  • Corso d'uso del telescopio astronomico.

Corso di astronomia di base: l'Universo alla portata di tutti.
CorsiI corsi di astronomia di base sono adatti ad ogni livello di preparazione e vengono tenuti interamente dal nostro preparato team. Durante gli incontri del corso vengono trattati argomenti teorici, approfondibili successivamente anche con prove pratiche sul campo. Gli argomenti studiati nel corso delle lezioni, sono i seguenti: l'astronomia di base (dove vengono forniti i principi necessari per iniziare ad usare la strumentazione astronomica e per acquisire la capacità di muoversi da soli tra le stelle), l'astronomia intermedia (che porta il partecipante ad avere una cognizione approfondita del nostro pianeta, del sistema solare, delle stelle e della meccanica celeste) e successivamente l'astronomia avanzata (che fornisce nozioni di cosmologia e fisica dell'Universo).CorsoT Spesso durante i corsi vengono approfonditi temi importanti come: storia dell'astronomia e dell'astronauticaelementi di elettronica applicata all'astronomianozioni di auto-costruzione delle ottiche e scelta del primo telescopio, di meteorologiafisicageologiaastrobiologiaelementi di chimica e di attualità astronomica. Durante gli incontri vengono fornite ai partecipanti dispense cartacee o digitali gratuite, che riassumono gli argomenti trattati e offrono spunti per l'approfondimento e studio personale. I corsi teorici si svolgono presso la sede sociale di S. Maria Maddalena (RO), che, essendo dotata di climatizzazione estate/inverno, lavagne, impianti di video-proiezione e filodiffusione HiFi, di una biblioteca scientifica, di un planetario e osservatorio astronomico privato e di un ampio parcheggio esterno, è sicuramente il posto ideale dove svolgere in tutta tranquillità e comodità il proprio ciclo di lezioni. La parte pratica al telescopio viene svolta generalmente nei mesi di settembre e ottobre e per i più audaci anche nei mesi di novembre, dicembre, gennaio e febbraio. Il partecipante potrà così ripassare le nozioni teoriche maturate durante il corso, cimentandosi nell'osservazione diretta del cielo al telescopio, utilizzando strumentazione propria, oppure quella presente nell'osservatorio di Occhiobello (installato nel cortile della nostra sede). Anche l'osservatorio astronomico di Ostellato rimane a disposizione dei partecipanti per le sperimentazioni pratiche del corso e non è raro che al termine di quest'ultimo, vengano organizzate gite osservative esterne per raggiungere siti italiani molto favorevoli, da dove è possibile osservare il firmamento, senza il disturbo luminoso delle nostre città. Il planetario di Occhiobello affianca indispensabilmente il partecipante durante lo svolgimento del corso. Essendo uno strumento di spettacolo fondamentale, nettamente in grado di trasmettere in maniera chiara, divertente e veloce i principi della meccanica celeste e la capacità di orientarsi da soli tra le stelle e le costellazioni del firmamento, rappresenta senz'altro uno degli strumenti più utilizzati nella didattica del corso di astronomia.

Corso di astronomia avanzato: "La parola all'astronomo":

CorsoAvanzato1
tutti gli anni il team direttivo dell'associazione con l'insostituibile collaborazione del Dott. Giacomo Ramadori (socio del Gruppo Astrofili laureato in astronomia all'Università degli studi di Bologna), organizza il corso avanzato di astronomia. Questo importante appuntamento è riservato agli associati e al pubblico esterno, interessati ad approfondire maggiormente i concetti dell'astronomia, entrando così con profitto nel gergo tecnico della materia. La partecipazione all'evento è consigliata a un pubblico in possesso di un bagaglio minimo di conoscenza degli argomenti trattati o cheCorsoAvanzato3 comunque, abbia presenziato nel corso degli anni ad almeno un corso di astronomia di base. Durante le lezioni infatti, viene analizzata l'astronomia dal punto di vista fisico, entrando nel cuore della materia attraverso l'analisi dei concetti tematici che la caratterizzano. Nel corso degli incontri non mancano lezioni legate allo studio della radioastronomia, della fisica dell'evoluzione stellaredell'astronomia IR (infrared), dell'astronomia nell'ultraviolettoX e gamma. Alcuni incontri inoltre, sono dedicati allo studio dei quasar, delle pulsar, dei buchi neri (stellari e supermassivi) e dell'astrobilogia, non disdegnando parentesi inerenti la ricerca di vita extraterrestre nell'Universo, nonché approcci legati alla teoria della relatività e alla ricerca dei pianeti extrasolari. Un appuntamento davvero unico nel suo genere da non perdere!

Corso di studio sistematico della volta celeste:

CorsoSistematico3
altra perla culturale della nostra associazione è rappresentata senz'altro dal corso di studio sistematico della volta celeste. Questo genere d'incontri, aperti ai soci e al pubblico esterno interessato, intendono fornire ai partecipanti tutte le nozioni pratiche per orientarsi da soli tra le costellazioni del firmamento CorsoSistematico2visibili in ogni periodo dell'anno e da qualunque punto della superficie terrestre. Attraverso apposite lezioni mirate al planetario astronomico, infatti, i presenti potranno studiare da vicino la mitologia di ciascuna costellazione, apprendendo la capacità di rinvenirle nel cieloriconoscerle con facilità, analizzandole nella complessità della loro interezza. Non solo, al termine del corso i partecipanti sapranno riconoscere gran parte delle stelle costituenti, localizzando con facilità anche gran parte degli oggetti deepsky contenuti nelle costellazioni (nebulose, ammassi stellari, galassie, ecc). Il corso, inizialmente, fornisce ai presenti le basi di meccanica celeste, necessarie ad apprendere con facilità le comuni tecniche di localizzazione degli astri del cielo stellato.

Corso d'uso del telescopio astronomico:

Osservazioni1
rappresenta senz'ombra di dubbio la massima espressione del corso pratico svolto direttamente sul campo d'osservazione. Durante le lezioni i partecipanti (associati o esterni che siano) seguiranno un percorso iniziale di familiarizzazione con gli strumenti astronomici e i loro principali accessori (montature, oculari, cercatori, filtri colorati, ecc). Negli incontri successivi verranno illustrate le principali tecniche di stazionamento su campo del telescopio, con esempi pratici, Osservazioni2dediti ad illustrare ai presenti gli allineamenti necessari a inserire lo strumento al centro dei capisaldi di riferimento principali della volta celeste. Successivamente si impareranno le tecniche di calibrazione dei cercatori (polare e mirino) e di collimazione delle ottiche dei principali strumenti astronomici presenti nel campo amatoriale (Newton, rifrattori e catadiottrici). Infine, verranno illustrati i metodi per orientarsi nel cielo stellato, localizzare le costellazioni, le stelle e raggiungere gli oggetti deepsky principali mediante il metodo dello star-hopping e mediante l'uso dei sistemi di puntamento automatico GOTO. Il corso si svolgerò utilizzando le strutture osservative dell'associazione, in primis l'osservatorio astronomico di Occhiobello e di Ostellato.

Per informazioni sui corsi di astronomia:

Matteo Negri 328/1547402
Davide Andreani 338/7594852 
Prof. Giovanni Santarato 348/3021576

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

PlanetarioOcchiobello4

PlanetarioOcchiobello6

OsservatorioOstellato1

OsservatorioOcchiobello1

LogoUAI

Siamo delegazione territoriale UAI per le provincie di:
Ferrara e Rovigo

LogoRosad

Resta sempre informato sulle attività degli astrofili in Italia! Clicca sul logo!

 

facebook like logo

Resta sempre aggiornato sui nostri appuntamenti! Chiedici l'amicizia su Facebook! Notizie spaziali tutti i giorni!

Newsletter Gruppo: