OsservatorioOstellato

RedLightStato attuale:
Aperto su prenotazione per gruppi.
Per il calendario aperture consultare la nostra pagina Facebook.

Aperture straordinarie possibili solo su prenotazione.

Coordinate GPS:
Latitudine: +44° 44' 35.22"N - Longitudine: +11° 58' 11.56"E

L’osservatorio astronomico sociale “Paolo Natali” del Gruppo Astrofili Columbia, si trova ad Ostellato, un paese del basso ferrarese. Ospitato nell'oasi naturale locale, presso l’Agriturismo “Villaggio natura - Valli di Ostellato”, l’osservatorio è costituito da una cupola metallica orientabile, contenente i telescopi auto-costruiti dal gruppo. Questi sono:

  • Telescopio riflettore: Newton D.450 mm f\4.5;
  • Telescopio rifrattore: acromatico D.120 mm f\10;
  • Il tutto è sostenuto da una robusta montatura equatoriale a forcella, motorizzata da un sistema computerizzato "Astromeccanica DA-2";

L'osservatorio astronomico è protetto da una cupola metallica a chiusura stagna, orientabile manualmente. Restaurato recentemente da alcuni soci della nostra associazione, l'osservatorio astronomico è aperto al pubblico da aprile a settembre, tutti i venerdì sera dalle ore 21.45’ circa. Su prenotazione, anche in serate diverse. Può ospitare gruppi di 15 persone massime alla volta. Rimane chiuso, ovviamente, nelle serate di mal tempo o comunque non adatte all'osservazione astronomica del firmamento celeste (nebbie, foschie o velature del cielo consistenti presenti in loco). Un nostro specialista guiderà il pubblico presente nell’osservazione diretta della volta celeste. Il nostro telescopio sociale, infatti, grazie ad un preciso sistema di auto-puntamento computerizzato, è in grado di mostrarvi le stelle, la Luna (con tutti i suoi crateri), i pianeti del sistema solare, gli oggetti della nostra galassia (quali ammassi stellari, nebulose, ecc.) e alcuni degli oggetti extra-galattici dell’universo osservabili con attrezzature amatoriali. L'accesso ai non soci del nostro Gruppo Astrofili comporta il pagamento di un biglietto di ingresso pari a € 3,00. Per sapere dove siamo, clicca qui!

Per ogni informazione o prenotazione, potete contattare il direttore dell'osservatorio astronomico Alessandro Farinelli - Cell: 340/2834050 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o il vice direttore della struttura astronomica Martino Artioli - Cell: 335/5962215 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Un ringraziamento di cuore per aver contribuito al restauro di quest'importantissima struttura di divulgazione scientifica, va ai soci: Martino Succi, Stefano Mattei, Davide Andreani, Michele Bonadiman, Matteo Negri, Federico Crepaldi, Elisa Forlani, Franco Gallerani e Gianfranco Danieli.

Regolamento dell'osservatorio

Kdm config danger iconAccesso all’osservatorio: per motivi di sicurezza, l’osservatorio può ospitare un massimo di 15 persone per volta. Gruppi formati da più persone dovranno accedere alla struttura a turni. Durante la visita i gentili visitatori, devono attenersi scrupolosamente alle indicazioni impartite dagli operatori e dell’addetto alla sicurezza. Essi sono inoltre responsabili del comportamento dei loro bambini. Pertanto li invitiamo a vigilare su di essi e ad accompagnarli e a sorreggerli durante tutto il tempo delle osservazioni astronomiche effettuate sulla scala e/o passato all’interno della struttura.
mail prohibitedDivieti: all’interno dell’osservatorio astronomico è fatto assoluto divieto di: fumare, utilizzare fiamme libere, accendere luci di ogni genere senza il permesso degli operatori, introdurre animali di qualsiasi tipo, introdurre cibo e/o bevande, gettare rifiuti a terra, toccare la strumentazione astronomica e/o le apparecchiature di controllo presenti nella struttura, di toccare gli organi meccanici d’azionamento della cupola (pignone, motore o cremagliera), quando questa risulta in movimento, di fare discussioni ad alta voce, di utilizzare telefoni cellulari e tenere un comportamento improprio che possa mettere a repentaglio la propria incolumità e/o quella delle altre persone presenti.
obbligo1Obblighi: all’interno dell’osservatorio astronomico è fatto obbligo di: attenersi a tutte le indicazioni impartite dagli operatori e del responsabile alla sicurezza; di mantenersi saldi ai corrimano della scala con entrambe le mani durante le osservazioni al telescopio principale; di entrare nella struttura una persona per volta sorreggendosi con entrambe le mani ai corrimano della scala d’accesso; di mantenersi a distanza di sicurezza dai bordi della cupola quando essa è in movimento e per tutto il tempo in cui l’avvisatore acustico-luminoso rimane in funzione.
TechGuasti: in caso d’improvvisi malfunzionamenti interni, oppure in mancanza d’energia elettrica, all’interno dell’osservatorio si accenderanno in modo automatico le luci d’emergenza. Le persone che si trovano all’interno dovranno attenersi alle istruzioni del responsabile della sicurezza e lasciare l’osservatorio in modo ordinato, solo quando sarà possibile farlo.

money bagPrecisazioni importanti: riteniamo importante precisare che le serate d'apertura al pubblico del nostro osservatorio astronomico sociale, non sono da intendersi come manifestazioni commerciali. Esse sono il frutto di una spontanea e laboriosa organizzazione del Gruppo Astrofili Columbia. Le manifestazioni non hanno fine di lucro e l'organizzazione non raccoglie denaro a scopi differenti della mera copertura delle spese d'organizzazione e gestione interna dell'attività. Eventuali surplus saranno utilizzati per la copertura delle spese di mantenimento dell'associazione nel suo insieme (organizzazione dei corsi di astronomia, manutenzione del planetario comunale di Occhiobello, mantenimento generale della sede e dell'osservatorio astronomico, spese per il riscaldamento invernale e la climatizzazione estiva, acquisto di libri di testo per l'associazione, strumentazione astronomica, ecc). Il nostro staff, quindi, non riceve compenso alcuno, né rimborso spese, ma opera ai fini dell'associazione come volontariato.

PlanetarioOcchiobello4

PlanetarioOcchiobello6

OsservatorioOstellato1

OsservatorioOcchiobello1

LogoUAI

Siamo delegazione territoriale UAI per le provincie di:
Ferrara e Rovigo

LogoRosad

Resta sempre informato sulle attività degli astrofili in Italia! Clicca sul logo!

 

facebook like logo

Resta sempre aggiornato sui nostri appuntamenti! Chiedici l'amicizia su Facebook! Notizie spaziali tutti i giorni!

Newsletter Gruppo: